PESSOA E GLI ALTRI

Le molte vite di uno scrittore portoghese

Nessuno nella storia della letteratura occidentale ha indossato più maschere di Fernando Pessoa (1888-1935). 

Impiegato in un ufficio di una ditta di Lisbona, dove aveva l’incarico di scrivere lettere commerciali in inglese, Pessoa conosceva quasi un solo modo per scrivere, quello di moltiplicarsi in maschere e pseudonimi sempre diversi. Scrivendo, desiderava diventare qualcun altro, e poi un altro e un altro ancora. Pessoa è stato Álvaro de Campos, quando aveva solo 6 anni, ma anche Antonio Mora, Chevalier de Pas, Alexander Search e suo fratello Charles James, Doutor Pancràcio, Eduardo Lança, David Merrick, Gaudêncio Nabos, Charles Robert Anon, Coelho Pacheco, Luís Antonio Congo, Horace James Faber, Gabriel Keene, Vicente Guedes, Ricardo Reis, Bernardo Soares, Alberto Caeiro da Silva, Raphael Baldaya, il Barone di Teive. Questi sono solo i più importanti fra gli scrittori “inventati” da Pessoa.

Addirittura 136 autori fittizi, anche femminili. 

Chiunque di noi potrebbe riconoscersi in lui, perché tutta l’umanità sembra racchiusa in una sola persona.

La caratteristica principale della sua scrittura è l’eteronimia. Pessoa crea autori, opere, vite, romanzi, personalità differenti dalla propria e a ognuna attribuisce un nome, una faccia, un segno zodiacale, dati anagrafici, una famiglia, un lavoro. Quando era in vita pochi conoscevano Fernando Pessoa, ma i suoi mille eteronimi. Il Libro dell’inquietudine, l’opera di maggior successo di Pessoa, è un diario autobiografico di un personaggio inesistente, Bernardo Soares. 

I Romani credevano che nel nome di una persona fosse indicato il suo destino: nomen omen, il destino nel nome. La parola pessoa in portoghese significa “persona”.

Quante persone è stato Fernando Pessoa? Una, molteplici, forse infinite.

di Federico Ottavis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.