Arsnet, un’azienda informatica trinese

Massimo Osenga si racconta

In città o in giro per l’Italia ci sono parecchi concittadini che hanno a che fare con il mondo della tecnologia.
Ho contattato Massimo Osenga, co-fondatore nel 2000 dell’azienda Arsnet snc, con sede a Trino.

“mi piace tutto ciò che è tecnologia e vedo l’informatica e la programmazione come
un mezzo per poter dare sfogo alla mia creatività sviluppando scenari impossibili”.

Così si presenta Massimo che aggiunge “Io e Vittorio abbiamo fondato questa azienda
con lo scopo di riportare il sorriso sul viso di chi ha un brutto rapporto con la tecnologia. Ad oggi aiutiamo la crescita aziendale dei nostri clienti attraverso consulenza e assistenza, dalla fornitura diretta di sistemi hardware, alla progettazione e cablaggio di reti di dati, di sviluppo di software, di realizzazione di siti internet e web app. Vogliamo conquistare la fiducia dei nostri clienti e diventare, laddove possibile, l’unico interlocutore IT per l’imprenditore ed i suoi collaboratori”

Quali tipi di servizi informatici e tecnologici richiedono maggiormente le aziende locali?

“il nostro tessuto commerciale ed imprenditoriale è prevalentemente costituito da micro e mini imprese che, generalmente, sono clienti troppo piccoli per le grandi aziende informatiche ma già troppo strutturati per il singolo tecnico che lavora per conto proprio. Ne consegue che spesso sono informaticamente abbandonate a se stesse. I servizi di cui hanno bisogno sono principalmente una consulenza professionale e calibrata sulla loro realtà ed un’assistenza continuativa mirata alla gestione delle loro
criticità”

C’è ancora la predisposizione a farsi sviluppare i programmi o si usano di più prodotti già pronti?

“Viviamo in un momento in cui la mente dell’imprenditore è orientata come non mai a minimizzare i tempi di produzione e massimizzare i guadagni.
Inoltre i costi dei prodotti informatici “già pronti” come i costi di sviluppo sono scesi parecchio negli ultimi anni. In questo scenario spesso l’imprenditore preferisce sviluppare un programma sulle sue reali esigenze oppure chiede un’estensione personalizzata su un programma già in forza all’azienda e che magari assolva una singola funzione. Fortunatamente riusciamo a soddisfare le esigenze più disparate. Un esempio che calza a pennello è di una media azienda della zona in cui abbiamo informatizzato completamente il magazzino e fatto dialogare i risultati con un gestionale documentale che già utilizzavano”

Come ti sembra il livello di evoluzione tecnologica trinese?

“mi sembra che rispecchi quello nazionale. Purtroppo il mondo tecnologico ed informatico è velocissimo e nascono tutti i giorni nuove aree di sviluppo che hanno bisogno di competenze specifiche. Non è possibile pensare di essere in linea con il mercato. Ne consegue che quello che utilizzano le aziende è arretrato rispetto a quello che offre il mercato. Non è comunque pensabile rimanere al passo con i tempi perchè
richiederebbe un impiego di risorse umane ed economiche enormi”

Di cosa ci sarebbe bisogno per migliorare?

“intanto bisognerebbe migliorare l’infrastruttura informatica nazionale. Attraverso linee più veloci e stabili si potrebbero proporre alle aziende soluzioni informatiche all’avanguardia che potrebbero liberare tempo e soldi da poter investire in altri settori. Anche la cultura della prevenzione dovrebbe migliorare. Spesso interveniamo su scenari
disastrosi che potevano essere evitati con un minimo di manutenzione ordinaria. In ultimo bisognerebbe creare un pò più di cultura.
Ancora oggi l’analfabetismo informatico è altissimo e i più non conoscono gli strumenti che potrebbero migliorare il loro lavoro e creare più benessere per l’operatore e per l’azienda”

di Marco Moret (www.trinoonline.it)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.