Social: Ma quanti siamo?

Consapevolezza!

E’ l’unica parola che mi viene in mente quando mi chiedono come porre più attenzione all’utilizzo di internet e dei social che in essa vivono.
Non possiamo più pensare che si possa farne a meno, indietro non si torna e quindi è necessario affrontare il tutto nel migliore dei modi, cioè creando quella consapevolezza utile a capire e conoscere sempre meglio gli strumenti che utilizziamo.

Per esempio, siamo consapevoli di quanti siamo? E’ stato da poco pubblicato lo studio di We Are Social, in collaborazione con Hootsuite, sull’utilizzo di internet e, in particolare, dei social.
Partiamo da una panoramica mondiale per poi entrare nel dettaglio italiano. Nel mondo siamo 7 miliardi e 676 milioni di persone, di queste ben 4 miliardi e 388 milioni usano internet (il 57% della popolazione mondiale, in pratica tutta la popolazione che si ritiene urbanizzata, cioè che vive in aree provviste di infrastrutture).
Del popolo di internet, ben l’80% utilizza il mondo social (facebook, whatsapp, instagram, google+, weChat, telegram,… solo per citarne alcuni).
E noi italiani? Su 59 milioni di persone abbiamo 85 milioni di numeri di cellulare (il 145% della popolazione), il 92% di noi usa internet di cui il 61% è dentro ai social, quasi completamente da cellulare e poco dai computer.
E’ interessante conoscere anche quanto tempo passiamo noi italiani in questo mondo virtuale, ben 6 ore di media al giorno su internet di cui 2 ore sui social, 3 su video, tv in streaming e giochi, 1 per ascoltare musica.
Vediamo infine dove spendono il loro tempo i 35 milioni di italiani che usano i social: la classifica vede al primo posto youtube, seguito da whatsapp, facebook, instagram e fb-messenger.
Poi, staccati dalla top 5, troviamo twitter, linkedin, skype e via via altri. 31 mln di italiani sono raggiungibili su facebook.
E’ curioso poi vedere che il mondo di internet ha, da una parte globalizzato tutti, ma dall’altra evidenzia una volta di più alcune differenze culturali tra le popolazioni.
Siamo tra i pochi che utilizzano in modo rilevante trip advisor per censire i ristoranti e gli hotel, i cinesi sono gli unici ad utilizzare wechat … ma questo è un argomento da prossimo numero.
Ci risentiamo sui social 🙂

di Marco Moret (www.trinoonline.it)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.